diversi tipi di articoli di giornale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

diversi tipi di articoli di giornale

Messaggio  Admin il Gio Nov 06, 2008 7:26 pm

LA CRONACA NERA si riferisce a episodi criminali o che hanno comunque uno svolgimento o una conclusione nefasti, quali furti, rapine, delitti, sequestri di persona, incidenti (sul lavoro o stradali), terremoti, alluvioni, ecc.;

LA CRONACA BIANCA si occupa prevalentemente sul piano locale dell'informazione spicciola non legata - come si può desumere dal nome - a episodi di cronaca nera;

LA CRONACA ROSA (equivalente all'anglosassone gossip) vede protagonisti personaggi dello spettacolo o del jet set, incluse anche teste coronate e personalità dell'arte e della cultura degne di una qualche notorietà;

LA CRONACA POLITICA riporta - servendosi molto delle dichiarazioni di leader ed esponenti politici - i resoconti parlamentari e l'attività dei governi. Figura tradizionale di questo settore è quella del notista politico che redige quotidianamente articoli destinati a un pastone raccolto usualmente nelle prime pagine dei quotidiani;

LA CRONACA INTERNAZIONALE(o esteri): comprende genericamente notizie provenienti dalle più svariate parti del mondo; confrontando gli usi e le abitudini dei vari popoli, può sconfinare nella cronaca di costume;

LA CRONACA DEGLI SPETTACOLI E DELL'ARTE: si occupa degli eventi - nazionali ed internazionali - dei rispettivi ambiti;

LA CRONACA SCENTIFICA: rende conto di ogni scoperta nel campo delle innovazioni scientifiche, anche riguardo alla salute dell'uomo o alla scoperta di nuovi territori (l'attività del robot Spirit su Marte, l'epidemia SARS o le biotecnologie come gli OGM possono essere esplicativi in questo senso).

LA CRONACA SPORTIVA: riporta e commenta i risultati degli sport più importanti, in relazione alla vocazione del giornale. Oltre alle testate specialistiche, ogni quotidiano ha normalmente una sezione sportiva.

LA CRONACA ECONOMICA FINANZIARIA: anticipa le strategie delle maggiori imprese, riporta l'andamento dei principali indicatori delle borse finanziarie, pubblica interviste ai protagonisti dell'economia, segue le principali azioni di politica economica (manovre economiche, DPEF, legge finanziaria, bilancio statale, ecc.), riporta le principali riunioni del CdA e degli azionisti in merito ai dividendi azionari o alle strategie di imprese quotate, ecc.


GLI ARTICOLI DI OPINIONE devono possedere gli stessi requisiti degli articoli di informazione con la differenza che, in questo caso, chi scrive è tenuto a personalizzare le notizie, esprimendo sempre il proprio punto di vista o quello delle persone intervistate sull’argomento trattato.Qui di seguito sono elencati alcuni consigli per essere più efficaci:




scrivere ciò che interessa al pubblico e non solo ciò che interessa a chi stende l'articolo, in particolare facendo appello ai desideri ed alle esigenze comuni;

se si intervista qualcuno è indispensabile citarne nome, cognome, professione e provenienza e, solo se autorizzati, è possibile pubblicarne anche la fotografia;

non utilizzare cifre e numeri, ma parole, illustrazioni e fotografie;

utilizzare titoli e sottotitoli per sintetizzare e chiarire gli argomenti trattati nel testo.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 28.10.08
Età : 68
Località : Cagliari

Vedi il profilo dell'utente http://partecipiamo.0forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: diversi tipi di articoli di giornale

Messaggio  winnina1990 il Lun Nov 10, 2008 7:06 pm

Barack Hussein Obama II (pron. IPA: /bəˈrɑːk hʊˈseɪn oʊˈbɑːmə/; Honolulu, 4 agosto 1961) è un politico statunitense.

Candidato del Partito Democratico alla Presidenza, nelle elezioni del 4 novembre ha ottenuto un numero di "grandi elettori" tale da essere designato come presidente eletto degli Stati Uniti. Si insedierà ufficialmente come 44° Presidente degli Stati Uniti il 20 gennaio 2009, dopo il giuramento.

È stato senatore junior per l'Illinois ed è attualmente l'unico senatore non bianco.[1] Per l'esattezza è nato negli Stati Uniti da padre nero del Kenya e da madre bianca del Kansas. Negli Stati Uniti d'America molti lo considerano, usando un'accezione estensiva del termine (poichè solo uno dei due genitori è di colore), afroamericano.[2]

La prima circostanza che gli ha accordato vasta notorietà nazionale è stata la convention democratica del 2004, della quale ha pronunciato il discorso introduttivo. Il 10 febbraio 2007 ha annunciato ufficialmente la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 2008.[3]

Dopo un lungo testa a testa ha battuto a sorpresa l'ex first lady e senatrice dello stato di New York Hillary Clinton (ritenuta dai sondaggi la grande favorita della vigilia) alle elezioni primarie del Partito Democratico. Il 3 giugno 2008 Obama ha ottenuto il quorum necessario per la nomination democratica, diventando così il primo nero a correre per la Casa Bianca per uno dei due maggiori partiti. Ha ottenuto l'investitura ufficiale durante la convention del partito che si è tenuta a Denver tra il 25 e il 28 agosto 2008.
Voci su una possibile candidatura
Obama parla agli universitari, uno dei suoi punti di forza elettorali
Obama a Boston

Voci su una possibile candidatura alle elezioni presidenziali del 2008 si erano intensificate dopo la sua vittoria al Senato Federale nel novembre 2004. Subito dopo la sua vittoria, Obama aveva dichiarato ai giornalisti: "Posso senza dubbio affermare che non mi candiderò alle elezioni presidenziali tra quattro anni".[81]. La stessa domanda gli viene posta nel gennaio 2006 durante la trasmissione televisiva Meet the Press; anche questa volta Obama ha ripetuto la sua volontà di terminare il mandato da senatore, che scade nel 2010.[82] L'altro senatore democratico dell'Illinois, Dick Durbin, ha più volte invitato Obama a pensare di candidarsi.[83]. Un articolo del dicembre 2005 sulla rivista The New Republic osservava che il 2008 sarebbe il momento in cui Obama avrebbe le maggiori possibilità di vittoria; in quanto non ci sarà un presidente che si ricandiderà o un vicepresidente che si candiderà, come accade invece nella maggior parte dei casi.[84]

Nel settembre 2006, Daniel Hynes, l'avversario di Obama alle primarie senatoriali del 2004, aveva scritto una lettera aperta al Chicago Sun-Times, in cui invitava i Democratici a pensare seriamente alla candidatura di Obama.[85] Il 2 ottobre 2006, il New York Magazine ha pubblicato un articolo in cui Obama dichiarava "Molta gente mi chiede se mi candiderò nel 2008, e io ho risposto di no. E se cambio idea, vi farò sapere".[86]. Anche la rivista Time ha pubblicato un articolo con nuove voci sua una sua possibile candidatura nel 2008;[87] la prestigiosa rivista ha anche pubblicato la sua foto in prima pagina, con un titolo che diceva "Le ragioni per cui Barack Obama potrebbe essere il prossimo presidente".

Il 18 ottobre 2006, Obama ha partecipato al famoso programma The Oprah Winfrey Show e ha detto alla Winfrey che, se mai avesse deciso di candidarsi alla presidenza, lo avrebbe annunciato in quel programma.[88] Precedentemente Oprah aveva dichiarato in proposito: "So che non sto parlando solo per me. Ci sono molte persone che vogliono che tu ti candidi alla presidenza degli Stati Uniti."[88]

Il 22 ottobre 2006, Obama ha di nuovo partecipato alla trasmissione Meet the Press ammettendo di pensare ad una candidatura.[89] Ha dichiarato: "Non voglio essere schivo al riguardo: date le reazioni che ho ricevuto negli scorsi mesi, ho pensato a questa possibilità ma non ci ho ancora pensato con la serietà e la profondità che credo siano necessarie. [...] Dopo il 7 novembre[90], mi fermerò, mi siederò e considererò la questione, e se ad un certo punto cambio idea, farò un annuncio pubblico e tutti saranno in grado di darmi addosso[91]" ha promesso Obama.

Il 10 febbraio 2007 Obama ha annunciato ufficialmente la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 2008.
avatar
winnina1990

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.10.08
Età : 26
Località : Cagliari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum